TENENTE GIOVANNI
Il canto oltre la trincea

Dramma storico in atto unico di Andrea Fontanelli

(SPETTACOLO NON DISPONIBILE)

Sinossi

La musica ha sempre accompagnato il cammino dell’umanità in tutti i suoi momenti, anche quelli più drammatici durante la Grande Guerra in Veneto.
Giovanni, nato da una famiglia benestante ma con un padre autoritario, avrebbe voluto diventare cantante d’opera, ma il padre lo costringerà in collegio fin da bambino, e ne resterà per sempre segnato. Solamente la musica sarà la sua salvezza.
E così, anche dopo esser partito per la guerra come Tenente dell’esercito italiano, la musica lo aiuterà a sperare in una vita migliore e ad affrontare i duri giorni di trincea.

Note di Regia

La guerra non è mai un tema da affrontare con leggerezza e occorre raccontarlo alle generazioni future affinché non si ripetano gli stessi errori.
“Tenente Giovanni – il canto oltre la trincea” è uno spettacolo storico-drammatico che non solo ci descrive la vita in trincea, ma ci descrive il pensiero e i sogni di quei soldati a cui è stato proibito il futuro.
Il Tenente Giovanni è un uomo forte e determinato la cui vita è sempre stata decisa da altri e i suoi sogni non hanno mai potuto prendere il volo. Costretto al collegio in giovane età, si troverà poi costretto alla guerra in età adulta; ma la musica che tanto amava e tanto desiderava, lo accompagnerà in ogni suo passo, fino all’ultimo.

Sebastiano Boschiero

Cast

Tenente Giovanni
Andrea Fontanelli

Regia
Sebastiano Boschiero